Alvin Curran. Canti e vedute del giardino magnetico. 1974.

Canti e vedute del giardino magnetico

di Alvin Curran
Autore: Alvin Curran
Anno: 1974
Sound designer: Luigi Ceccarelli

Compact Audio Player Error! You must enter the mp3 file URL via the "fileurl" parameter in this shortcode. Please check the documentation and correct the mistake.

Canti e vedute del giardino magnetico
Alvin Curran, 1974
“Una serie di variazioni improvvisate su un nastro di rumori ambientali: Nell’elenco degli strumenti compaiono anche vento, fili d’alta tenzione, rumore di passi, gracidii di rane, rondini di Roma, api di Lerici, un condotto d’acqua, la spiaggia e inoltre armonica, scacciapensieri, kalimba, campane di vetro filicorno, tubo di plastica, voce e sintetizzatore, con cui Curran sviluppava tre melodie su una base sonora in lenta evoluzione.”