Mariangela Gualtieri. Foto di Gianfranco Rota.

Dimore delle voci – Mariangela Gualtieri

di Mariangela Gualtieri, MauroPetruzziello, WalterParadiso
Autore: Mariangela Gualtieri, Mauro Petruzziello, Walter Paradiso
Anno: 2014

Mariangela Gualtieri
“Mantenere il passo conquistato”
16 maggio, ore: 17
Presentazione: Mauro Petruzziello e Walter Paradiso (dottorandi, Sapienza Università di Roma)

In questo incontro proferirò i versi che ho scritto per il teatro, accanto ai versi dei poeti che li hanno ispirati. Amelia Rosselli è stata molto spesso mia compagna di viaggi, ma anche Dante Alighieri, Dino Campana, Antonin Artaud, Dylan Thomas, Milo De Angelis, Jiri Orte ed altri.
Ogni volta che debbo scrivere il testo di un nuovo spettacolo, decido da quali versi di altri farmi influenzare. Questa influenza la scelgo, o sarebbe meglio dire: aspetto che si mi si riveli colui o colei che mi sarà maestro e che terrò vicinissimo nell’atto della scrittura. Si vedrà così di che cosa mi sono nutrita e come questo nutrimento di parole ha cercato di obbedire all’imperativo di Rimbaud “Il faut être absolument moderne. Point de cantiques: tenir le pas gagné”. Si vedrà come ho fiutato e seguito orme di altri per poi perdermi e così forse tracciare un sentiero che prima non c’era – o che forse c’è sempre stato. Tutto ciò con larga gratitudine a questi “coetanei che mi hanno preceduto”, e con piena umiltà (Mariangela Gualtieri).
Mariangela Gualtieri. Poeta, drammaturga e interprete. Fonda nel 1983 a Cesena il Teatro Valdoca con il regista Cesare Ronconi.
Sin dai primi spettacoli la ricerca drammaturgica manifesta un lavoro rigoroso nell’utilizzo del testo poetico.. Legata all’attività della compagnia è la Scuola Nomade, luogo di incontro e di formazione di giovani attori che ha portato alla realizzazione di spettacoli importanti come Ossicine (1994), Fuoco centrale(1995), e la Scuola di Poesia, che ha visto la partecipazione di alcuni tra i maggiori poeti italiani (Luzi, Fortini, De Angelis, Cucchi…).
Ha pubblicato diverse raccolte di versi, fra cui: Antenata (Crocetti 1992), Fuoco centrale (Einaudi 2003), Senza polvere senza peso (Einaudi, 2006), Bestia di gioia (Einaudi 2010) e Caino (Einaudi 2010).
LEZIONE-SPETTACOLO DI MARIANGELA GUALTIERI COMPLETA